redtube brazzers massage redtube xvideos xhamster
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Percorribile la rete viaria provinciale. Intervento tempestivo del servizio provinciale della Protezione civile. Chiusa la Sp 41.

mercoledì 24 dicembre 2003

A seguito della la nevicata di ieri sera (martedì), il servizio provinciale della Protezione civile, coordinato dal dirigente, Giuseppe Colianni, e il servizio di viabilità, con a capo il dirigente Antonino Castano, ha allertato il personale reperibile che è intervenuto con tempestività per ripristinare la viabilità nell’intero territorio provinciale. Intorno alle 21 le strade extra comunali, in particolare nella zona Nord, presentavano difficoltà relativamente al transito, proprio a causa della neve, caduta abbondante, causando disagi al traffico veicolare. Tecnici e cantonieri, in forza all’Ente, hanno raggiunto i punti più disagiati, liberando la rete stradale, grazie allo spargimento di sale e alla rimozione della coltre nevosa, attrezzandosi di mezzi adeguati. Da questa mattina, assicura la Protezione civile, si transita regolarmente senza l’ausilio delle catene. Nessun incidente si è registrato nella notte tra lunedì e martedì. Disagi, invece, nel territorio di Centuripe, dove è avvenuto il crollo di un muro sulla Sp41, denominata “Centuripe-gruppo miniere-scalo ferroviario–Mandrano.” Il cedimento, verificatosi sotto il museo locale, potrebbe essere determinato dal ghiaccio formatosi, a seguito dell’abbassamento di temperatura. Questa è una delle ipotesi al vaglio dei tecnici dell’Ente, del Genio civile, del Dipartimento regionale di protezione civile che si trovano sul luogo, questa mattina, per accertare le cause e pianificare gli interventi. Al servizio di Protezione civile, fino ad ora, non sono stati comunicati ulteriori peggioramenti delle condizioni climatiche. L’ufficio rimane comunque aperto 24 ore su 24, a disposizione degli utenti per qualsiasi emergenza. Il numero di telefono che si può comporre, in caso di aiuto è: 0935 23201. Il presidente della Provincia, Cataldo Salerno, e l’ assessore provinciale alle Infrastrutture, Antonio Pantò, dopo avere contattato i dirigenti Colianni e Castano, per verificare lo stato attuale in cui si trova la rete viaria provinciale, rassicurano gli automobilisti, rivolgendo una raccomandazione “Non è il caso di allarmarsi, ma comunque invitiamo a spostarsi con i mezzi con cautela e prudenza.”



Commenti

Categorie: Comunicati StampaNumero di visite: 1776

Tags: Cataldo SalernoProtezione civile


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+