masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Province. Faraone vuole incontrare i dipendenti

Slitta l'incontro fissato per domani, sabato. Le Rsu non fanno in tempo

Ok.Per Faraone all'incontro. 

Se fosse per lui, Davide Faraone,sottosegretario allla Pubblica Istruzione e rappresentante del Governo Renzi in Sicilia, l'incontro potrebbe avvenire già domani, sabato, dalle 13 alle 14.

 Inaspettamenente.,ieri pomeriggio, venerdì,  arriva l' ok dalla  sua segreteria.

 Il politico vuole incontrare, a seguito di una nostra richiesta, i dipendenti delle ex Province, contrattisti e lavoratori  a tempo indeterminato.

 I tempi, però, sono molto stretti, e le Rsu di tutte e 9 le province siciliane comunicano di non potere organizaesi a stretto giro di posta .

 In ogni caso si registra la volontà di un politico che , potrebbe, anzi dovrebbe,  rappresentare  al premeir Renzi la gravissima emegenza che riguarda gli Enti di secondo grado,ancorsa oggi in assenza di una legge di riordino.

Ad aggravare la questione, i prelievi forzosi del Governo che mandano al  collasso servizi e dipendenti del territorio siciliano.

 Si rischia la mobilità per la metà dei lavoratori, si tratta almeno di 3 mila e 500 lavoratori  in tutta l'Isola che sarebbero gli esodati siciliani.

 Precedente , questo, mai verificatosi, in quanto si tratterebbe  di dipendenti pubblici.

 Discorso a parte per i contrattisti, i quali non potrebbero avere garantita la proroga, in assenza di liquidità nelle casse provinciali.

Al di là delle eventuali  promesse del politico, una cosa è certa: il livello di guardia è alto e dunque sarà, questo  il messaggio a Faraone,  l'unico  politico che  potrà redimere la intricata matassa, legata anche e soprattutto  al mancato  dialogo tra Governo siciliano ed Esecutivo nazionale.

Una bella gatta a pelare per il sottosegretario che dovrà fare più in fretta possibile, poichè i bilanci delle ex Province, pur avendo registrato una proroga di un mese,  dovrebbero chiudersi il 31 luglio.

 Ma nessun  Ente è in grado di fare quandrare i conti.

Intanto le Rsu siciliane sono in contatto  tra di loro per chiedere  al politico lo slittamento dell'incontro,si dice,  alla prossima settimana.

 

 

Commenti

Categorie: La Provincia, PoliticaNumero di visite: 1341

Tags: Davide Faraone;Regione SiciliaRsu Sicilia


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+