Scomparsa dell'onorevole Pino Mancuso. Cordoglio del Presidente della Provincia

La scomparsa dell’onorevole Pino Mancuso è di quegli avvenimenti che danno il segno di quanto tempo sia passato dalla conclusione di un periodo epico e carico di entusiasmo e di voglia di conquiste sociali: il periodo in particolare dell’occupazione delle terre, quello delle lotte per la dignità degli operai delle miniere, quello degli “scioperi alla rovescia”, quando invece di sospendere il lavoro si decideva di lavorare di più per obiettivi popolari.
31 dic 2004

Dimissioni di Giuseppina Calabrese dal Consiglio provinciale di Enna. Interviene il Presidente della Provincia

La dimissione di Giuseppina Calabrese dal Consiglio provinciale rappresenta una sconfitta per la politica e per l’emancipazione femminile in particolare. La rappresentante dei Comunisti italiani è stata finora l’unica donna nell’attuale Consiglio, della quale peraltro era stata eletta vicepresidente in primo luogo proprio come donna e secondariamente quale riconoscimento al ruolo del suo partito nella maggioranza di centro-sinistra.
31 dic 2004

Un sintetico bilancio del 2004

Il 2004 sarà ricordato nella nostra storia come l’anno della nascita dell’Università di Enna, un evento paragonabile per importanza sociale e per impatto economico alla istituzione della stessa Provincia. Non a caso l’avvio del quarto Ateneo della Sicilia è stato suggellato dalla visita del Presidente della Repubblica Ciampi, la cui estesa presenza ad Enna ha fatto per un giorno del Palazzo della Provincia la sede temporanea del Quirinale.
31 dic 2004

Seduta del Consiglio provinciale del 29.12.2004

Ultima assise dell’anno, quella di stamane. Il Consiglio provinciale, alla presenza di 24 consiglieri, si è riunito per discutere i restanti 5 punti all’ordine del giorno che non sono stati trattati nella seduta dello scorso 23 dicembre. Prima di avviare i lavori, il presidente della Provincia, Cataldo Salerno, ha ricordato la tragedia che ha colpito il sud est asiatico.
29 dic 2004

Apertura Palermo–Messina. Dichiarazione del presidente della Provincia

“Bene l'apertura dell'autostrada Palermo-Messina. Bisogna riconoscere che si tratta di uno dei pochi successi di questi anni e va quindi riconosciuto il merito a chi si è sinceramente impegnato, al presidente Cuffaro e al viceministro Miccichè in primo luogo. Ora diviene più urgente e non più procrastinabile il completamento della dorsale Nord-Sud, cioè della strada dei Due Mari".
22 dic 2004

Qualità della vita. Enna all’87esimo posto. Il commento del presidente della Provincia, Cataldo Salerno

“La classifica del Sole24ore sulla qualità della vita in Italia, che colloca la provincia di Enna all'87° posto (invece che all'ultimo di ItaliaOggi), impone alcune riflessioni. Innanzitutto, la fotografia del Sole24ore appare molto più oggettiva e conferma che la nostra provincia è ben lontana dall'occupare l'ultimo posto in Italia".
20 dic 2004

Vertenza SIPEM. Il presidente Salerno incontra i sindacalisti

Questa mattina il presidente della Provincia, Cataldo Salerno, ha incontrato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria per discutere sulla possibilità di prorogare la mobilità per una tranche di lavoratori del tubificio di Dittaino, ormai chiuso, di un possibile utilizzo degli stessi presso enti locali o presso l’Ato acqua, dal momento che si tratta di personale che ha esperienza e competenza in materia idrica.
20 dic 2004

Immissione esterna di acqua al lago di Pergusa. Espresso parere favorevole dal servizio Impatto Ambientale della Regione Siciliana

Il progetto di riqualificazione ambientale del lago di Pergusa, adottato, in questi anni, dalla Provincia Regionale di Enna, tramite l’immissione di acqua in esubero proveniente dalla diga dell’Ancipa allo scopo di ripristinarne il livello storico, ritorna agli onori della cronaca. Questa volta con l’auspicio di chiarire definitivamente le diverse interpretazioni soprattutto di alcune associazioni ambientaliste, contrari a questo tipo di intervento, che a loro pensare era ritenuto dannoso per l’equilibrio dell’ecosistema.
16 dic 2004

Pianta Organica. Assunti, con l’istituto della mobilità, 5 nuove unità

Tiziana Alessi, Maria Principio, Santo Petralia, Giovanni D’Alessandro e Carmelo Ferrara, sono i 5 neo assunti, grazie all’istituto della mobilità, alla Provincia Regionale di Enna. Provenienti da diversi enti, molti del nord d’Italia, hanno firmato stamani, alla presenza del dirigente del II settore, Ignazio Merlisenna, il nuovo contratto di lavoro.
16 dic 2004

Prestito d'onore. Firma del contratto

Questa mattina, alla presenza dell’assessore allo sviluppo economico, Nicola Gagliardi, i 19 giovani, tutti residenti nel territorio ennese, hanno firmato il contratto relativo al Prestito d’onore.
16 dic 2004
RSS
1345678910Ultimo

Theme picker

«giugno 2024»
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567