Indispensabile mantenere le Province

Il presidente della Kore interviene sulla soppressione del tribunale nicosiano

Il modo in cui si sta trattando a livello statale la vicenda del tribunale di Nicosia dimostra quanto sia indispensabile la presenza di enti in grado di coagulare ed esprimere gli interessi di aree territoriali marginali rispetto alle capitali. Il fatto che soltanto la voce dell’Università di Enna e, ultimamente, quella assai commovente del Vescovo della diocesi di Nicosia, abbiano avuto ospitalità nella comunicazione regionale e nazionale dà conto della impossibilità di difendere i territori, specialmente quelli demograficamente ed economicamente più deboli, senza la presenza di strutture rappresentative permanenti.

 

Nella difesa del tribunale, i comuni di Nicosia e dei Nebrodi sono rimasti sostanzialmente soli. Si nota soprattutto, nella latitanza della Regione, l’assenza della Provincia. Anzi, sembra quasi che lo Stato centrale stia approfittando di questo momento di assoluta debolezza della Provincia per compiere una sorta di furto con destrezza. È la dimostrazione evidente che senza le province, comunque le si voglia chiamare e formare, i cittadini dei piccoli centri sono destinati ad una lenta spoliazione dei diritti ed alla diaspora forzata.

Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«luglio 2024»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook