Cordone unico contro la violenza sulle donne. Domani si firma un protocollo d'Intesa

Domani 17 novembre alle ore 9,45, all’auditorium Napoleone Colajanni

L’impegno dell’Università Kore nel contrasto alla violenza sulle donne si concretizza con la presentazione di un protocollo, domani 17 novembre alle ore 9,45, all’auditorium Napoleone Colajanni, tra l’associazione Co.Tu. Le.Vi., Contro Tutte Le Violenze, il Tribunale e la Procura di Enna e la Kore.

“Lotta alla violenza sulle donne: tra prevenzione e repressione” questo il titolo della giornata nel corso della quale si affronterà il tema del ruolo degli sportelli antiviolenza, della Procura e dell’attività di ascolto delle vittime, dell’importanza della formazione degli operatori che raccolgono le denunce. Grazie a questo protocollo tutti gli studenti della Kore potranno frequentare le aule del tribunale, avendo accesso ai casi che riguardano le violenze sulle donne e comunque sulle fasce deboli. All’auditorium Colajanni, per raccontare la nuova emergenza, il Rettore della Kore, Giovanni Puglisi, il Presidente dell’Università, Cataldo Salerno, il Procuratore della Repubblica di Enna, Massimo Palmeri ed il Presidente del Tribunale, Cesare Zucchetto. Interverranno, oltre al Presidente dell’associazione Co.Tu.Le.Vi., Aurora Ranno, il Pm, Stefania Leonte, e gli Avvocati Eleanna Parasiliti Molica e Maria Elena Argento, dello sportello Co.Tu.Le.Vi: di Enna, Nicola Malizia, Associato di Sociologia Giuridica e della Devianza e Stefano Ruggieri, Ricercatore di psicologia sociale e di criminologia. Introduce e modera la Professoressa Agata Ciavola, docente alla Kore di Diritto Processuale Penale.

 

Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«luglio 2024»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook