it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Crocetta annuncia. Proroga di tre anni e stabilizzazione

Per i precari uno spiraglio ma la cautela è d'obbligo

Con un comunicato, firmato dallo stesso presidente della Regione, Rosario Crocetta, arrivato pochi minuti fa in redazione il Governatore della Sicilia annuncia l'esito dell'incontro di stamane, avuto con i sindacati confederali sulla emergenza precari. 

Come si legge nel comunicato stampa, il Governatore, insieme al proprio staff e agli assessori Valenti e Bonafede, ha incontrato le delegazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil con cui ha discusso in merito al ddl elaborato sulla base della circolare D'Alia.

 "Il ddl- scrive di proprio pugno Crocetta-  consentirà la proroga per un periodo di tre anni a tutti i precari siciliani e l'avvio del processo di stabilizzazione".

E' attualmente in corso un vertice con i rappresentanti della maggioranza di governo e con i presidenti delle commissioni Affari
Istituzionali e Bilancio, finalizzato al perfezionamento del medesimo ddl.

 
 Una notizia attesa dai tanti lavoratori precari della Pubblica amministrazione che oggi hanno manifestato nelle diverse sedi, ad Enna in Piazza Prefettura con un sit in, contro la legge di stabilizzazione che non risolve il problema per i tanti limiti e vincoli che rendono inattuabile la legge. Un cauto ottimismo è d'obbligo in attesa che si individuano le somme necessarie.  

Print
Commenti

Categorie: La ProvinciaNumero di visite: 4996

Tags: Rosario Crocetta Precari DDL precari

Theme picker


Ultime notizie

«dicembre 2022»
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook