it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Cromosoma Sicilia Teatro Festival. Appuntamento stasera alla Torre di Federico

Stasera, 11 settembre, la Torre di Federico di Enna ospiterà tre imperdibili eventi: alle ore 18:30 Nostos di e con Silvia Giuffrè, accompagnata dalle musiche originali e dal vivo di Alessandro Librio. Alle ore 20:30 Fabrizio Ferracane sarà in scena con Orapronobis, spettacolo scritto e diretto da Rino Marino e, a seguire, la presentazione del libro Tetralogia del dissenno - incontro con l’autore Rino Marinoa cura di Filippa Ilardo. Il 12 settembre il Circolo Nautico Tre Laghi di Nicoletti ospiterà alle ore 19.00 Cunti d’acqua e note di Sirene con Elisa Di Dio con musiche dal vivo della violoncellista Francesca Bongiovanni (Compagnia dell’Arpa).  Sempre il Circolo Nautico Tre Laghi di Nicoletti il 13 settembre alle ore 19.00, andrà in scenaMari di Tino Caspanello, con Cinzia Muscolino e Tino Caspanello (compagnia SMART Milano - Teatro Pubblico Incanto Pagliara) Infine, lo spettacolo Petra primo passo si terrà il 14 e 15 settembre all’interno della galleria d’arte contemporanea Garage Arts Platform di Enna, chiuderà la rassegna realizzata da Latitudini - Rete di drammaturgia siciliana in collaborazione con la Compagnia dell’Arpa.   Nella vicina San Cataldo prosegue un’altra rassegna “targata” Latitudini e realizzata da Officina Teatro di Michele Celeste, nel giardino del nespolo del Teatro D’Essai La Condotta. Dopo Longa è a Jurnata, di e con Salvatore Arena e Massimo Barilla (Manachuma), con le musiche dal vivo di Luigi Polimeni, in scena il 10 settembre, il 12 settembre alle 20.30 è in programma lo spettacolo A singolar Tenzone di e con Mimmo Cuticchio.  Un viaggio in un tempo senza tempo, dove è protagonista il cunto antico di Mimmo Cuticchio: un percorso narrato, a tratti semplice e armonioso a tratti spericolato e acrobatico, sulle gesta dei valorosi paladini, eroi per eccellenza, austeri, coraggiosi e devoto al suo dovere a difesa della cristianità. Il 18 settembre spazio alla danza con L’attimo prima di e con Silvia Giuffrè con le musiche dal vivo di Giuseppe Rizzo, mentre il giorno successivo Fabrizio Ferracane sarà in scena con Orapronobis, spettacolo scritto e diretto da Rino Marino. Infine, il 26 settembre calerà il sipario sulla rassegna nissena con lo spettacolo Shock in my town di e con Turi Zinna della Compagnia Retablo.   
 
Commenti

Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook