it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Un viaggio nel passato con un treno davvero speciale

Il treno museo di Villarosa e le case museo di Villapriolo una bella storia nel cuore della Sicilia

 

“Partire è un po’ morire". Quanta verità e quanto dolore nelle parole di Edmond Haracourt nel descrivere il viaggio dell'animo umano in senso lato. Si dice che i viaggi educano la mente, e quello in treno conserva il suo fascino senza tempo. Il fischio di una locomotiva evoca nostalgia e speranza per una promessa che ha quel sapore di libertà. Le stazioni, soprattutto quelle dei paesi incarnano lo stato d’animo di quanti hanno creduto nel viaggio come riscatto e come rinascita. La piccola stazione di Villarosa, un paesino dell’entroterra siciliano, in provincia di Enna, condannata alla chiusura, è stata ingegnosamente trasformata in museo. Se ti trovi in Sicilia non puoi mancare di visitare il Treno Museo di Villarosa, unico nel suo genere in Europa, inaugurato l’8 dicembre 1995. Su un binario costeggiato da un viale alberato potete ammirare l’esposizione Etno-antropologica dell’arte mineraria, della civiltà contadina, dell’emigrazione e dell’oggettistica ferroviaria, allestito dentro otto vecchi vagoni appositamente adattati, all’interno della Stazione F.S. di Villarosa, paesino gemellato con Morlanweltz in Belgio e Le Quesnoy in Francia, città dove sono emigrati i minatori di Villarosa. Negli otto vagoni usati dai Nazisti per la deportazione degli ebrei nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale, il capo stazione Primo David è riuscito a reperire innumerevoli utensili, oggetti, foto e documenti dell’epoca che riguardano il lavoro, la famiglia, i viaggi in treno, ecc. Durante la visita il turista è immerso nel secolo passato rivivendo la vita dell’epoca. Un audio tour, che vi guiderà tra la minuziosa raccolta di oggetti di uso quotidiano nelle case e nelle miniere di zolfo, vi farà rivivere la vita dei contadini e dei minatori durante i primi anni del secolo scorso. La visita al treno museo continua con l’escursione a Villapriolo, “Paese delle Case Museo”. Un servizio di bus-navetta permette al turista di raggiungere il paesino per una entusiasmante visita. Villapriolo, frazione di Villarosa, è un caratteristico e curatissimo borgo contadino e minerario, dove alcune antiche case di emigranti sono state trasformate in vere e proprie case museo, luoghi pieni di preziosi cimeli, specchio fedele della storia agricola e mineraria, testimonianza di uno stile di vita che permettono al visitatore di provare la sensazione di un tuffo nel passato rivivendo un pezzo di storia di Sicilia ormai dimenticato. Accompagnati dalla guida potete visitare: la Casa dello Zolfataio (operaio delle miniere), l’abitazione originale fine '800 del Contadino, la Casa dell’Emigrante, il Baglio del Grano (oro di Sicilia), una Stalla originale con le sue attrezzature di un tempo, la Bottega del Ciabattino, la Casa del Carretto Siciliano, il Baglio del Casaro, il “Bevaio” in pietra di cuto del 1800, “la Vallata dei mulini ad acqua”, i “Vecchi lavatoi” del borgo e in ultimo la spettacolare "Passione di Gesù Cristo" in miniatura, allestita dentro un ex granaio di fine ‘800. Per l’originalità e la caratteristica di un borgo antico che ha mantenuto nel tempo Villapriolo è sicuramente la perfetta location per l’allestimento e le riprese di ogni genere. La visita in questi luoghi può essere anche l’occasione per trascorrere una piacevole giornata all’ aria aperta nell’area attrezzata adiacente al museo. Il posto ideale per accogliere scolaresche, scouts e turisti in visita e fare un pic nic in luoghi di straordinaria bellezza per la natura che li circonda. Visitare il Treno Museo e le miniere di zolfo di Villarosa e le Case Museo di Villapriolo rappresenta indubbiamente un’esperienza ricca di contenuti educativi. Se vi trovate nei dintorni di Enna, per un’esperienza indimenticabile, da visitare assolutamente questi percorsi unici che vi faranno vivere forti emozioni! Il treno Museo è aperto dalle h. 9.30 alle h. 12.30 e dalle ore 16.30 alle h. 19.30 Chiuso il lunedì Per le viste guidate che partono dalla stazione delle F.S. contattare il responsabile Primo David: 3384809721 - Ufficio 0935 31126 Mail: trenomuseovillarosa@gmail.com Sito web: www.trenomuseovillarosa.com

Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«luglio 2021»
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook