it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Si mette su casa in centro. Per 14 coppie il contributo a fondo perduto

L'iniziativa del Comune di Troina per incentivare i giovani a rimanere in città

Sono 14 le giovani coppie troinesi destinatarie del contributo, in conto capitale ed a fondo perduto, che anche quest’anno il Comune, con bando del febbraio scorso, ha destinato a chi intende acquistare la prima abitazione nel centro storico.Il finanziamento, pari al 50% del prezzo di acquisto dell’immobile e fino ad un massimo di 8 mila euro, è riservato alle giovani coppie, alle famiglie, alle ragazze madri, ai coniugi separati o divorziati con almeno un figlio a carico ed ai single di età inferiore ai 45 anni, non titolari di altra abitazione e residenti da non meno di un anno nel Comune di Troina, che intendano acquistare un immobile ricadente nelle zone “A” e “B” del vigente Piano Regolatore Generale.“Anche quest’anno – spiega soddisfatto il sindaco Fabio Venezia – , l’iniziativa di destinare delle apposite risorse dal bilancio comunale per l’acquisto di case nel centro storico si è rivelata vincente, consentendoci non solo di sostenere i nostri giovani, ma anche di ripopolare il centro storico e di riqualificare diverse abitazioni private. Dall’avvio del progetto nel 2014, ad oggi, sono state ben 55 le richieste finanziate, che hanno invertito il trend dell’incuria e dell’abbandono, facendo registrare anche un ritorno positivo sull’indotto e sull’economia del settore edilizio locale”.                                                                                                                           




 

                                                                 

 
Commenti

Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+