it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Fango e detriti sulla Sp 18. Da stanotte a lavoro i tecnici dell’Ente

L'arteria collega Agira a Nicosia

Non c'è tregua per la viabilità provinciale. Le abbondanti precipitazioni che hanno interessato il territorio hanno causato disagi alla circolazione. E' successo sulla Sp 18 al chilometro 15 circa dove la carreggiata è stata invasa da fanghi e detriti provenienti dai terreni privati limitrofi. Una criticità che ha richiesto l'intervento già da stanotte del personale della Viabilità per rimettere in sicurezza l'arteria e garantirne la transitabilità. Sul posto sono giunti i mezzi della ditta Ipsale che con una pala meccanica ha provveduto allo sgombero della sede stradale rendendo l'arteria transitabile se pur sempre con prudenza. E' intervenuta, nella mattinata, la Polizia stradale che, nel rilevare la presenza di detriti provenienti da fondi privati, ha elevato contravvenzioni. Il Libero Consorzio, da parte sua, si riserva di provvedere con ulteriori sanzioni a scopo risarcitorio.

 
Commenti

Categorie: La Provincia, ViabilitàNumero di visite: 820

Tags: sp 18


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook