masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Mamme gol.E’ successo.

Un team professionale sin da questo mese

Non solo  tirano calci ad un pallone, non solo si sono vestite tutte di rosa, con una maglietta professional, ma adesso cominceranno pure gli allenamenti, con tanto di insegnante, per fare “davvero” e non “finta.”

Correva l’anno 2015, quando circa 20  mamme dei piccoli giocatori di calcetto, a fine campionato, sfidano i loro figli e poi si cimentano  pure  con i mariti,all’insegna del divertimento e delle grasse risate.

Fu allora che quella iniziativa si trasforma in idea, con l’allenatore, Maurizio Restivo, che coglie il ..pallone al balzo e  chiede alle signore se  vogliano andare avanti. Tutte si entusiasmano  e dall’anno successivo, periodicamente, si danno appuntamento al campo di Pergusa. Anche per imparare le regole di base e sapersi muoversi  in un campetto di calcio a cinque.

Siamo a fine stagione 2016, con una squadra rosa che ormai sa parlare di fuori gioco, corner e fallo, sfidando  altre donne  neofite come loro, perchè il gioco si è fatto serio e stimolante. 

Quest’anno, a fine campionato, la squadra si presenta  con atlete tesserate UISP che, dopo aver ricevuto in dono dal dirigente Carabotta le maglie rosa con la dicitura “Mamme gol”  vantano  una mise  professional da  calciatrici e, a breve, riceveranno un  vero e proprio kit di abbigliamento,con scarpette e quant’atro.

Ma c’è una novità : le ladies  vogliono fare sempre di più, accettando  la proposta  di allenarsi. Loro lo chiamano  fitness, con  una  coach, Silvana Petruzzella veterana di palestre. Ma sarà un allenamento a tutti gli effetti. Il programma  prevede,difatti, dal prossimo anno un ricco calendario di appuntamenti per  il corpo, mentre un piccolo assaggio è  già fissato in quattro sedute settimanali , con inizio da questo  mese di giugno.

“Tutto questo- spiega Restivo- è animato  solo da  spirito di volontariato e dal piacere di stare  insieme,” Non nasconde  un pizzico di orgoglio,il mister, per  avere creato un  gruppo di 18 volenterose mamme, oltre ad  un piccolo staff,  formato oltre anche da Mario Druso e da Silvana Petruzzella. Staff che, a seconda delle richieste, potrebbe crescere prima dell’inizio della prossima stagione, con invito ad  altre scuole calcio  per  allargare a macchia d’olio l’ìdea di calcio al  femminile,con tornei  e campionati .

Le atlete:

Delia Alongi, Daniela Bonanno, Miriam Cannarozzo, Angela Colombo, Melita Cordova, Giusy Di Dio, Giusy Di Maggio, Fiorella La China, Antonella Lavore, Arianna Lavore, Luisa Mantegna, Stefy Messina, Silvana Petruzzella, Patrizia Ravanuso, Valentina  Restivo, Sonia Stivala, Samantha Stivala.

 
Commenti

Categorie: EnnaNumero di visite: 2116

Tags: Maurizio Retivo;calcio a 5; mamme gol


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+