In Prefettura focus sulla Nord Sud

In via di esecuzione i lavori dei lotti B e B5 per il lotto C serve un miliardo di euro

Il Prefetto di Enna, Maria Carolina Ippolito ha promosso e presieduto un tavolo tecnico per fare il punto sui lavori di ammodernamento e sistemazione della Strada Statale 117 “Centrale Sicula” itinerario Nord- Sud. Presenti oltre ai Sindaci gli altri gli assessori regionali alle Infrastrutture e Mobilità e al Territorio e Ambiente, Alessandro Aricò e Elena Pagana e la vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Luisa Lantieri. A relazionare sui lavori è stato il direttore regionale di Anas, Salvatore Tonti che ha focalizzato  l'attenzione sul lotto B i cui lavori sono attualmente in fase di esecuzione, nel tratto compreso fra Santo Stefano di Camastra, Mistretta e Nicosia. In fase avanzata i lavori del lotto B5, ricadente nel Comune di Nicosia, per il quale la Prefettura ha sottoscritto con Anas e l’ATI De Sanctis Costruzioni S.p.A. – Icop S.p.A. un protocollo di legalità. Sul lotto C nel tratto ricompreso fra Nicosia e lo svincolo di Mulinello della A19, che si sviluppa per circa 30 chilometri il Direttore dell'ANAS ha illustrato l’iter progettuale annunciando che sono in corso le attività geognostiche e di caratterizzazione ambientale, già finanziate. L’esecuzione delle  indagini propedeutica al completamento della progettazione di fattibilità tecnico-economica dovrebbe concludersi entro la prossima primavera. Concluse le indagini, sarà convocata la conferenza di servizi con i Comuni interessati dall’intervento, Nicosia, Sperlinga, Leonforte, Nissoria, Assoro e Enna per acquisire i pareri preliminari sulle proposte progettuali che saranno presentate da ANAS. Dopo l’approvazione del progetto di fattibilità tecnico-economica si svilupperanno le successive fasi progettuali, nell’ambito delle quali sarà svolta anche una valutazione di impatto ambientale presso il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, per il successivo passaggio al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ai fini della verifica di sicurezza del tracciato stradale. Sarà necessario per sperare nella realizzazione dell'opera individuare le fonti di finanziamento che  dai calcoli predisposti dai tecnici ammonterebbero a circa un miliardo di euro. 

Print
Commenti

Categorie: La Provincia, ViabilitàNumero di visite: 384

Tags: SS 117 maria carolina ippolito

Theme picker


Ultime notizie

«febbraio 2024»
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829123
45678910

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook