Puliti i canaloni a Pergusa. Adesso si aspetta la pioggia

L'intervento è stato realizzato dai Servizi Gestione e Riserva e Viabilità del Libero Consorzio Comunale di Enna

Svuotati dai detriti accumulati nel tempo, con specifiche trivelle, i quattro canaloni presenti lungo la strada che costeggia il lago di Pergusa. L'intervento realizzato dai Servizi Gestione Riserva e Viabilità del Libero Consorzio Comunale di Enna, con l'ausilio di una ditta esterna, è consistito oltre che nell'individuazione degli sbocchi occultati dalla vegetazione in una successiva risagomatura naturale per favorire il deflusso delle acque verso il lago. Sono stati necessari anche lavori di pulitura dei pozzetti e delle canalette di scolo lungo la strada. Nessun ostacolo adesso si contrappone alle acque piovane per raggiungere il bacino e per riportare il livello idrico del lago in una condizione tale da ripristinare le condizioni dell' ecosistema lacustre, sotto stress per la persistente mancanza di pioggia e per l'aumento delle temperature registrate al di sopra della media stagionale. La pulizia dei canaloni è stata programmata anche in seguito ai tavoli tecnici e agli incontri promossi a tutti i livelli istituzionali, a partire dal Libero Consorzio Comunale di Enna che ha stimolato il dibattito fin dall'inizio dell'emergenza. Di certo le attuali condizioni climatiche continuano a far destare preoccupazione considerato che l'unico rimedio è l'aumento delle precipitazioni, che si fanno attendere con ansia non solo per la salute del lago ma anche per l'agricoltura e per l'approvvigionamento idrico, visto l'abbassamento preoccupamene del livello delle acque nelle dighe nel territorio della provincia di Enna. 

Print
Commenti

Categorie: La Provincia, Ambiente e AgricolturaNumero di visite: 1718

Tags: lago di Pergusa

Theme picker


Ultime notizie

«febbraio 2024»
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829123
45678910

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook