mercoledì 14 dicembre 2005

Maltempo: Il presidente, Cataldo Salerno, chiede lo stato di calamità. Sospese le lezioni nelle scuole provinciali

Il presidente della Provincia di Enna, Cataldo Salerno, ha sospeso le attività didattiche nelle scuole superiori in tutti i Comuni dell’Ennese per due giorni. Il provvedimento fa seguito alle straordinarie precipitazioni piovose che hanno messo in ginocchio la viabilità provinciale e quella statale in più punti e compromesso la transitabilità e in diversi casi la sicurezza. La decisione è stata dunque adottata al fine di evitare irregolarità nella frequenza delle lezioni e discriminazioni tra gli studenti, alcuni in condizione di raggiungere le scuole, molti altri impossibilitati. Il capo dell’Amministrazione ha avviato inoltre le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità e di emergenza in tutta la Provincia. “E’ la solita storia: ad ogni precipitazione di significative proporzioni, siamo costretti ad interventi tampone. Occorre un intervento serio del Governo perché è impossibile con le nostre sole risorse finanziarie provvedere a rendere sicuri e transitabili i nostri 1.400 km di strade provinciali, quasi tutte pedemontane, e quindi a rischio di frane e di smottamenti”. Salerno lamenta anche la mancata soluzione della questione relativa all’acquedotto dell’Ancipa, che serve i Comuni di ben tre province della Sicilia. “Non è possibile – rileva il Presidente – che vengano interrotti i lavori di costruzione del nuovo acquedotto per ragioni ambientali tutte da dimostrare e, nello stesso tempo, non si faccia nulla aspettando le ormai settimanali interruzioni dovute a frane e rotture delle condotte. Si decida una volta per tutte perché altrimenti si sprecano soltanto ingenti risorse pubbliche senza ottenere alcun risultato. L’ambiente va tutelato, ci sono i modi per farlo in armonia con gli interessi delle popolazioni e non per il solo gusto estetico di qualche bempensante!”.

L’ufficio Stampa
Rossella Inveninato
Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«dicembre 2023»
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook