it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Il lago di Pergusa protagonista della suggestiva processione del “Signuruzzu du Lacu”

La prima domenica di maggio il villaggio di Pergusa è in festa per onorare il SS. Crocifisso di Pergusa: religiosità, ma anche giochi popolari, sport, musica e «salsicciate» caratterizzano la ricorrenza dalle sue origini ad oggi

Il mitologico lago di Pergusa,  la prima domenica di maggio è protagonista della suggestiva processione del “Signuruzzu du Lacu” (Il Signore del Lago), una processione che nell'ennese è unica nel suo genere, con il particolare fercolo con il Crocifisso posto su una barca, un'opera del professore Marzilla che risale agli anni 80. E' una delle feste più recenti della città di Enna che si svolge la prima settimana di maggio nel piccolo villaggio di Pergusa ed ha il suo culmine la prima domenica del mese di maggio. 

Il Villaggio Pergusa è una frazione di Enna costruito durante il periodo fascista.  A istituire il borgo fu Mussolini che tra il 1936 e il 1937 ne dispose la bonifica del lago e di tutta la conca pergusina. “U Signuruzzu du Lacu”, che divenne patrono del villaggio, si festeggia da quando è nato il borgo.

Fin dalle prime ore del mattino della prima domenica di maggio, il complesso bandistico ne annunciava la festa con musiche e marcette festaiole, i più giovani giungevano a piedi sulle sponde del mitico lago, molti a dorso di quadrupedi, molti altri su un carro agricolo o in carrozza. Nell’aria si respirava già il tepore primaverile e la gente si radunava presso il cosiddetto spiazzo della “Cantina”, a circa un chilometro della parte periferica sud della città e nei prati attorno al lago, per vivere all’aria aperta e in allegria, dopo quella del lunedì di Pasqua, la seconda scampagnata di primavera. Giovani coppie si dilettavano a ballare con musiche improvvisate dalla stessa banda cittadina e poi i tanti giochi che allietavano la gente: gara dei mangiatori di spaghetti, tiro alla fune, rottura delle pignatte e lo spettacolare “albero della cuccagna” “à ‘ntinna” dove vigorosi e aitanti giovani e “carusi” si sfidavano, con rocambolesche scivolate da brivido, per guadagnare un capretto, un coniglio o un galletto. Era questa la tradizione che caratterizzava nel passato la festa del “Signuruzzu du Lacu”. Il fascino della festa, anche se con qualche variante, è rimasto immutato negli anni.

I festeggiamenti  sono organizzati dalla parrocchia del SS. Crocifisso di Pergusa e dall'omonima confraternita, il cui anno di costituzione risale al 1973. La Confraternita del SS. Crocifisso di Pergusa è la più giovane delle confraternite e prende parte anche ai Riti della Settimana Santa ennese; rispetto alle altre confraternite è l'unica con il vestiario originale, in quanto è la riproduzione fedele di quello delle “confradias” spagnole utilizzato nella Settimana Santa di Siviglia, con il lungo cappuccio a forma conica e altri particolari simili.
I festeggiamenti, che si svolgono da mercoledì a domenica, prevedono un ricco programma religioso e ricreativo. Fin dalle sue origini ed ancora oggi è una festa molto sentita e coinvolge tutta la città di Enna, soprattutto gli abitanti del villaggio.
Nei giorni precedenti la domenica si organizzano diverse attività ricreative: tornei di calcio e di tiro a volo, gare podistiche attorno al lago, il Memorial “Persico - Di Dio e sulla piazza antistante la chiesa i tradizionali giochi popolari: minigimkana con bici e overboard a kart, rottura delle pignatte. Ad animare le serate sono previsti: spettacoli teatrali, spettacoli musicali e spettacoli di danza e, infine, la ormai tradizionale sagra della salsiccia, la “sasizzata”. Da qualche anno è stata introdotta una novità, il pellegrinaggio del Crocifisso per i quartieri di Pergusa e la celebrazione della santa messa.
La domenica alle ore 8 spari di colpi a cannone annunciano il giorno di festa. Durante tutto il giorno si susseguono le messe e la sera alle ore18 dalla chiesa del SS. Crocifisso di Pergusa inizia la solenne processione con la Santa Croce per le vie del villaggio. Il fercolo a forma di barca con dentro il Cristo in croce, preceduto dalle insegne di tutte le confraternite di Enna e con la partecipazione delle autorità religiose e delle autorità civili, viene portato a spalla dai confrati della Confraternita del SS. Crocifisso di Pergusa, si dirige verso le sponde del lago di Pergusa dove posto su una piccola barca attraversa le acque per la solenne benedizione e per benedire anche tutto il villaggio. L’incantevole cornice del Lago Pergusa rende molto suggestiva la traversata, particolarmente toccante il momento in cui al centro del lago al chiaro di luna viene letto un passo del Vangelo che racconta l'apparizione di Gesù Risorto nelle acque del lago Getsemani. Dopo la benedizione delle acque in tarda serata riprende la processione per ritornare in chiesa dove sarà celebrata la messa. I festeggiamenti si concludono con uno spettacolo pirotecnico e con la sagra della salsiccia.


REDAZIONE ARTICOLO A CURA DELL'INFOPOINT TURISMO LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI ENNA

Le foto nella galleria sono state gentilmente concesse dalla Confraternita del SS. Crocifisso di Pergusa.

Print
Comments

Theme picker



Benvenuti sulla pagina Infopoint Turismo, sito ufficiale d'informazione e promozione turistica della Provincia di Enna, cuore della Sicilia, terra di mezzo, dai panorami vasti e mozzafiato. Luogo prediletto dagli dei, la cui storia si perde nel tempo, il cui fascino ammalia chiunque vi si soffermi anche per un instante.


L'ufficio Infopoint Turismo, sito in via Roma, 413, nel centro storico della città di Enna, offre informazioni gratuite all'utenza, anche in lingua straniera, verbalmente, in forma cartacea, via e-mail, social network e pagina web, riguardo luoghi di interesse storico, artistico, musei, trasporti, alloggi e luoghi di ristoro e qualsiasi altra informazione che possa rendere gradevole il vostro soggiorno qui da noi.


L'Infopoint promuove via internet le iniziative, gli happening e i vari appuntamenti per la valorizzazione del territorio, dando la massima diffusione possibile a sagre, fiere, mercati, mercatini, manifestazioni ed eventi sportivi o riguardanti il tempo libero, mostre, concerti, manifestazioni teatrali.

Per qualsiasi informazione contattateci al seguente indirizzo di posta elettronica:
infopoint@provincia.enna.it 


Orari di apertura: Lunedì – Venerdì dalle 09,00 alle 13,00
Lunedì dalle 15,00 alle 17,30

Lieti di accogliervi lo staff dell'Infopoint (Filippina Flores,  Anna Maria Murgano, Emilia Rosso, Donatella Saladino) vi augura un buon soggiorno!