it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

venerdì 28 giugno 2013

Soppressione Province. Il commissario incontra l' Assessore Valenti.

La strada è quella del dialogo, ma i problemi restano.E’ questo l’esito di un incontro tra il Commissario, Salvatore Caccamo, e l’assessore alle Autonomie locali, Patrizia Valenti, avvenuto ieri pomeriggio, mercoledì, nella segreteria della Presidenza della Regione, a Palermo.Oggetto della riunione la legge su patto di stabilità. Dopo il confronto, il Commissario ha messo l’accento sulla una manovra di bilancio, da parte dell’Assemblea regionale siciliana, per garantire i servizi essenziali delle Province e gli stipendi ai lavoratori degli Enti. Salvatore Caccamo, accompagnato dal ragioniere generale Gioacchino Guarrera, ha appreso che il Governo siciliano porterà in aula,entro il mese di luglio,una variazione di bilancio per un ammontare complessivo pari a 6 milioni di euro, al fine di ripristinare l’addizionale di energia elettrica, precedentemente abolita perché incamerata nelle casse della Regione. Questa atto amministrativo, però, non favorisce la Provincia di Enna cui spetterebbe la somma di 170 mila euro. Una cifra irrisoria che non consentirebbe la copertura delle spese attualmente in bilico. Permane, dunque, la preoccupazione per la gestione di una situazione delicata da affrontare nell’immediato. Il Commissario ha avuto, inoltre, conferma,di un ulteriore incontro con l’esponente del Governo Crocetta,insieme con gli altri rappresentanti della Giunta regionale, martedì prossimo, alla presenza degli altri Commissari delle Province. In quella occasione fa presente il Commissario,saranno rappresentate le priorità e le esigenze del territorio,compresa la situazione relativa delle società partecipate. A questo proposito proprio questa mattina il Commissario ha incontrato i segretari di categoria di Cgil, Cisl e UIl con i quali ha avviato una fase interlocutoria per la vertenza della società Multiservizi. Da parte della Regione, secondo notizie ufficiose provenienti da Palermo, non si esclude l’apertura di una task force per monitorare l’andazzo a livello regionale che coinvolge tutte e 9 le Province siciliane.

L’ufficio Stampa
Daniela Accurso

Print
Commenti

Categorie: Comunicati StampaNumero di visite: 3217

Tags:

Theme picker


Ultime notizie

«ottobre 2022»
lunmarmergiovensabdom
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook