lunedì 30 aprile 2007

Festa del I° maggio: scatta il piano speditivo coordinato dall’ufficio provinciale di Protezione civile.

E’scattato stamani, lunedì 30 aprile, alle ore 8.00, e si concluderà domani sera alle ore 24,00 il piano speditivo messo a punto nei dettagli dall’Ufficio provinciale di Protezione Civile in occasione della ricorrenza del 1° maggio e della festa di San Filippo ad Aidone, eventi che puntualmente richiamano ogni anno migliaia di turisti e di fedeli. Gli uomini dell’ufficio provinciale di Protezione civile, diretti dall’ingegnere Giuseppe Colajanni, sono già a lavoro per garantire la sicurezza e l’incolumità dei gitanti e di quanti si stanno recando in pellegrinaggio ad Aidone. Oltre al personale dell’Ente sono operativi anche gli uomini della Multiservizi impegnati a pattugliare e presidiare le strade maggiormente interessate al traffico veicolare, e le sei associazioni di volontariato che assicureranno interventi sanitari e di accoglienza nelle aree nevralgiche. Nel dettaglio sono: la Pubblica assistenza Sicilia soccorso, l’Ente corpo volontari di protezione civile di Enna, Sicilia emergenza Onlus di Valguarnera, il circolo legaambiente di Agira, volontariato di protezione civile “Monte la Stella di Assoro e Amico soccorso “Aldo Ingala” di Barrafranca.

I volontari hanno già allestito delle postazioni fisse in prossimità del bivio Bellia e tra la Sp turistica e la Sp n° 4. dove è operante anche un posto medico avanzato di II° livello che garantirà un pronto intervento sanitario grazie alla presenza di 2 ambulanze e due auto mediche. Anche quest’anno sono stati attivati due punti per la distribuzione dell’acqua in prossimità del bivio tra la Sp turistica e la Sp 4 e in contrada Bellia. Gli altri volontari stanno svolgendo attività di pattugliamento delle arterie maggiormente frequentate. Intensificati i controlli comunque su tutto il territorio provinciale e in modo particolare nei siti ambientali e nelle riserve dove si prevede soprattutto durante la giornata di domani, tempo permettendo, una grande affluenza. La sala operativa unificata di protezione civile è attiva 24 ore su 24. L’operatore risponderà alle eventuali segnalazioni e provvederà se necessario ad allertare il personale. I numeri sono i seguenti: 0935 23201 e 0935 521521.


L’ufficio Stampa
Rossella Inveninato
Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«dicembre 2023»
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook