it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Fondi statali per quattro milioni di euro alla Provincia di Enna. Serviranno per proteggere il territorio da dissesti idrogeologici.

venerdì 17 novembre 2006

Fondi statali per quattro milioni di euro alla Provincia di Enna. Serviranno per proteggere il territorio da dissesti idrogeologici.



L'on. Vladimiro Crisafulli, da alcuni mesi deputato al Parlamento nazionale, ha comunicato al presidente Cataldo Salerno, che sono stati stanziati a favore della Provincia di Enna – su fondi posti a disposizione dal governo Prodi - circa 4,5 milioni di euro per interventi urgenti a protezione di centri storici, di beni culturali e dell'area industriale di Dittaino.

Questi i finanziamenti e la loro destinazione:

COMUNE

IMPORTO

DESTINAZIONE

ENNA/ASSORO

400.000 euro

Sistemazione idrogeologica strade Dittaino

ENNA

1.200.000 euro

Interventi a protezione del centro storico città alta

CERAMI

650.000 euro

Interventi di protezione idrogeologica dell'abitato

NICOSIA

990.000 euro

Consolidamento delle pendici del Castello

SPERLINGA

1.200.000 euro

Consolidamento idrogeologico area Villa Cirino

Il presidente Salerno ha espresso il proprio compiacimento per i fondi stanziati ed ha ringraziato l'onorevole Crisafulli per la fattiva opera di tutela degli interessi della nostra provincia. Il territorio ennese è infatti estremamente bisognoso di una costante attenzione all'equilibrio idrogeologico, che con questo corposo stanziamento trova una concreta manifestazione di impegno, provocando peraltro positive ricadute sul terreno della lotta alla disoccupazione.

IL PRESIDENTE
Cataldo Salerno
Commenti

Categorie: Comunicati StampaNumero di visite: 1922

Tags: Vladimiro Crisafulli


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+