it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

La violenza non è amore. A Troina la mostra fotografica itinerante

La mostra ed il catalogo a cura della professoressa Maria Concetta Iacona e del regista Giovanni Gaudio

 

Giovedì 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’amministrazione comunale, in collaborazione con studenti e docenti dell’Istituto Omnicomprensivo “Don Bosco-Majorana”, organizza un momento di riflessione e sensibilizzazione rivolto alle giovani generazioni ed all’opinione pubblica. Alle ore 18.00, all’auditorium “Nuccio Schacchitano”, sarà inaugurata la mostra “La violenza non è amore” ed il relativo catalogo, curato dalla professoressa Maria Concetta Iacona e dal regista Giovanni Gaudio.Il progetto, ideato dalla docente di storia e filosofia del “Majorana” e pensato per tutte quelle donne che decidono di sopportare la violenza in silenzio, ha visto cimentarsi diversi ex alunni del liceo scientifico, che due anni fa hanno realizzato alcuni scatti contro la violenza di genere.Le 25 migliori foto selezionate sono state poi riprodotte su altrettanti pannelli che, a partire dall’Istituto, andranno in mostra itinerante per le scuole della città, del territorio e del comprensorio, proprio con fabio venezl’obiettivo di stimolare il dibattito sulla violenza negli studenti, sotto la sapiente guida dei loro insegnanti.Un lavoro esposto e riprodotto nell’omonimo catalogo realizzato, oltre che dai due curatori, anche con il contributo della docente e scrittrice pluripremiata Marinella Fiume, dello psicoterapeuta Silvestro Lo Cascio, autore del libro “Innamorarsi di uno psicopatico. Le relazioni amorose patologiche in psicoanalisi e nel cinema”, del presidente dell’associazione “Donneinsieme - Sandra Crescimanno” e dello scrittore, filosofo, storico, ricercatore e studioso d'arte Silvano Vinceti.Ad aprire la mostra, realizzata con il patrocinio del Comune di Troina, i saluti istituzionali del sindaco Fabio Venezia e dell’assessora alle pari opportunità Silvana Romano.A seguire, interverranno: la dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo “Don Bosco-Majorana” Viviana Ardica; il presidente dell’Oasi Maria Santissima di Troina don Silvio Rotondo; la scrittrice Marinella Fiume; l’avvocato Maria La Ganga dell’Associazione “DonneInsieme-Sandra Crescimanno” di Piazza Armerina; la psicoterapeuta Maria Giusy Cannio, responsabile della Comunità Donne Vittime di Violenza della Cooperativa Etnos; Maria Concetta Iacona, docente di storia e filosofia dell’Istituto Omnicomprensivo “Don Bosco-Majorana”; il regista Giovanni Gaudio.

Print
Commenti

Theme picker


Ultime notizie

«dicembre 2021»
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook