masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Scoperto un quadro inedito di Renato Guttuso che si trova nella biblioteca comunale di Enna

Rinvenuto un quadro inedito del pittore Renato Guttuso. Il dipinto, un olio su tavola, ritrae un giovane della famiglia palermitana D’Anca ed è datato 1938. Il ritratto è inedito e non risulta inserito all’interno del catalogo generale del pittore siciliano. Il ritratto si trova nell’ufficio del direttore della biblioteca di Enna. La conferma dell’autenticità del dipinto viene dallo stesso Fabio Guttuso Carapezza, erede del pittore di Bagheria e direttore degli archivi Guttuso.
Commenti

Scomparsa dell’onorevole Nino Buttafuoco: dichiarazioni del presidente della Provincia, Cataldo Salerno

“Con la scomparsa dell'onorevole Nino Buttafuoco, viene a mancare una figura tra le più grandi che la nostra Provincia abbia messo al servizio della Regione, del Paese e dell'Europa. Nino Buttafuoco è stato un vero protagonista della vita politica degli ultimi cinquant'anni".
Commenti

Scomparsa di Papa Giovanni Paolo II. Il presidente della Provincia invia un messaggio di cordoglio ai vescovi delle diocesi di Piazza Armerina e di Nicosia

Questa mattina il presidente Salerno ha inviato il seguente messaggio ai vescovi delle due diocesi del territorio ennese di Piazza Armerina e Nicosia, monsignor Michele Pennisi e monsignor Salvatore Pappalardo. "Nel momento in cui ci lascia un autentico Poeta della pace ed un sincero Cantore del dialogo interreligioso e interculturale, quale è stato Giovanni Paolo II, tutta la popolazione della Provincia di Enna avverte il sentimento di una perdita incolmabile".
Commenti

Scomparsa di Papa Giovanni Paolo II. Disposta chiusura scuole superiori del territorio

Il presidente della Provincia, Cataldo Salerno, ha disposto la chiusura delle scuole superiori per i giorni di lunedì 4 e martedì 5, in concomitanza con il lutto nazionale di tre giorni che decorre da domenica 3.
Commenti

Crisi del comparto agricolo e zootecnico: Incontro tra l’assessore regionale all’Agricoltura e i componenti del tavolo verde della Provincia

“Le nostre aziende agricole e zootecniche sono vicine al collasso. Debbono fare i conti con una preoccupante crisi dei mercati e con un’irrisolta e spesso drammatica situazione debitoria. Occorre fare qualcosa, non c’è più tempo da perdere”. E’ il grido d’allarme che l’assessore provinciale all’Agricoltura Cinzia Dell’Aera ha lanciato, ieri a Caltanissetta, all’esponente della giunta regionale Leontini.
Commenti
RSS
1234

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+