masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Anziani sprint con l’Avis

Il progetto "Mens sana in corpore sano" realizzato con i fondi dell'otto per mille

Si conclude domani, giovedì 5 luglio, il progetto " Mens sana in corpore sano" realizzato con i proventi dell’otto per mille destinati alla chiesa Valdese e che ha visto beneficiari gli ospiti della casa di cura di Santa Lucia . Invecchiare bene e attivamente si può. E' stato il leit motiv dell’iniziativa solidale che ha messo al centro il benessere psicofisico della terza età. È questa la motivazione che ha spinto l’Avis Comunale di Enna a partecipare, con i suoi volontari,  al progetto realizzando dei laboratori “Attivi”che si sono svolti nei mesi di maggio e giugno. L'obiettivo è stato accrescere l’autostima della persona anziana che spesso incontra difficoltà nel relazionarsi con il contesto sociale manifestando la tendenza ad isolarsi. A tal punto che grazie alle attività proposte dai volontari gli ospiti del Centro di Accoglienza Santa Lucia hanno reso migliori i movimenti della vita quotidiana. È stato sviluppato un programma di coordinamento del corpo stimolando la propria capacità a compiere azioni finalizzate in un setting molto informale e ludico permettendo al beneficiario di sperimentarsi ed esercitarsi. Sono stati eseguiti semplici esercizi per stimolare le articolazioni, sviluppare coordinazione e memoria. Migliorare la circolazione, rinforzare e preservare le articolazioni, sono fattori da non trascurare durante la vita, soprattutto con l’avanzare dell’età. Sono state proposte anche delle passeggiate terapeutiche che hanno consentito di ottenere un benessere psico-fisico. Gli ospiti coinvolti hanno gradito molto questa nuova esperienza e si sono mostrati motivati e stimolati verso nuovi interessi. La riscoperta di abilità non più coltivate ha gratificato notevolmente i partecipanti sentendosi in questo modo attivi per se e per gli altri. “Siamo rimasti molto soddisfatti- commentano dall'Avis-  dell’esito del progetto e di come hanno risposto ai nuovi stimoli proposti. I 25 ospiti sono stati desiderosi di condividere con noi un momento di svago e hanno apprezzato di rimettersi in gioco non solo fisicamente ma anche emotivamente". 

Cartella Stampa / Documenti

 
Commenti

Categorie: I Comuni, EnnaNumero di visite: 350

Tags:


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+