masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Formazione e prevenzione corruzione

Un corso alla Provincia

Nella mattinata di ieri, il segretario generale, Paolo Reitano, nella sua funzione di responsabile della prevenzione,  della corruzione e della trasparenza (RPCT), è stato relatore di un corso formativo rivolto al personale del Libero Consorzio. L'organo  amministrativo  ha trattato gli aspetti generali, legati al vigente piano triennale, parlando del contesto normativo in vigore, delle novità legislative sopravvenute  nel 2017, e degli eventuali interventi  correttivi  per l'aggiornamento del piano triennale che sarà redatto dall’ente locale entro il 31.1.2018. Tra i partecipanti al seminario, erano presenti i  dirigenti  di tutti i settori, i responsabili  di staff, i responsabili delle aree a maggiore rischio corruttivo. Dopo avere trattato il contesto normativo,  il segretario dell'Ente  ha illustrato, ricordandoli, i soggetti che intervengono nella prevenzione della corruzione  e gli attori interni all’Ente, coinvolti nel piano. Durante il seminario  il “RPCT”  ha approfondito i temi legati agli strumenti necessari per una cultura ed una etica dell’integrità, soffermandosi  sui piani della perfomance, sui codici di comportamento,  sui protocolli di legalità, sui patti di integrità, sulla inconferibilità ed incompatibilità di incarichi dirigenziali, sulla  astensione in caso di conflitti di interesse. Il segretario generale  ha evidenziato le aree e le sotto aree con rischio  alto e con rischio medio, descrivendo processi, rischi, misure di prevenzione, tempi, obiettivi e responsabili dell'applicazione delle misure di prevenzione. A conclusione dell'incontro  Paolo Reitano  ha aperto il dibattito sui temi trattati, accettando la richiesta di promuovere ulteriori incontri che si occupino  di prevenzione della corruzione e di trasparenza    

 
Commenti

Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+