masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Uno spazio dedicato all’arte, ma non solo

Ad Enna bassa tanti progetti in galleria

La galleria si chiama “Collezioni Contemporanee.”

Qui si trovano opere d'arte moderne, quotate nel mercato degli investimenti di settore ,come  i lavori di artisti ennesi, ma anche di autori  “fuori porta”.Non mancano  i  multipli d'autore,solo  in tiratura limitata.

ma non solo. E' un luogo dove ci si incontra, si ascoltano concerti, si organizzano eventi di diversa natura.

Un po' sul modello milanese. Spazi open, per aprirsi al confronto, alla ricerca, con una visulae sul mondo,  molto gradita  dalla nuova generazione. 

Alice Albanese, nella prima parte della sua  giovane vita ha intrapreso la carriera universitaria all’ateneo Kore,come docente urbanistica e pianificazione ambientale.

Da un anno  a questa parte si trasforma, pur non abbandonando la carriera didattica, in  imprenditrice e designer,aprendo il luogo  che diventa tendenza, grazie a quelli che si chiamano “limited edition” con la collaborazione di brand  anche famosi.

 Era esattamente il 22 dicembre del 2015 quando Alice taglia il nastro della sua “creatura”.

Il suo progetto è ambizioso:  incentivare la cultura del collezionismo d'arte accessibile a tutti, con proposte che hanno un range tra i  100  e i 6mila euro.

E l’idea ha funzionato.

Fino ad oggi  la giovane designer ha   organizzato oltre  10  incontri  culturali ,con un pubblico sempre  più  numeroso, indice , questo, dell’alto gradimento della programmazione.

Archiviato un anno di successi, Alice che è anche avvezza a conquistare titoli come ricercatrice nel suo campo,  mostra di fare sul serio e spingere sull'accelleratore dell'innovazione.

Dimostra prima di tutto a se stessa e poi algi altri di essere capace a  miscelare offerta e richiesta in un luogo,unico nel suo genere in città, che viene visto positivamente dalla platea ennese.

E così di volta in volta, si arricchisce l'agenda dellla galleria con  tante proposte.

Archiviato il 2016, si fanno strada  diversi progetti per il futuro.

 Il nuovo anno ormai alle porte  vede,difatti, un ricco calendario di incontri, tra spettacoli teatrali, musicali e  di arte.

 La ciliegina sulla torta sarà il  respiro internazionale  che la giovane manager  vorrà affidare  alla galleria.

Per il momento niente annunci su personaggi  famosi e percorsi cult.

Non per diffidenza, ma solo per scaramanzia.

 
Commenti

Categorie: Costume e SocietàNumero di visite: 1266

Tags: Alice Albanesegalleria d'arte


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+