masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Ex Provincia. Siamo al sesto commissario

Ancora un tourn over ai vertici dell'Ente

Talvolta la realtà supera l'immaginazione.

Si dimette il commissario straordinario straordinario, Angela Scaduto, nominata dal presidente della Regione, Crocetta, lo scorso 7 gennaio.

La dirigente dell'assessorato regionale al Turismo lascia l'incarico, una settimana prima della sua scadenza  naturale, poichè, come spiega la stessa, sono venute a meno le condizioni adeguate per potere lavorare serenamente.

Si chiude così un altro capitolo della storia della ex Provincia che continua a brancolare nel buio e deve ricominciare tutto daccapo con un nuovo interlocutore il quale dovrà prendere le redini dell'Ente, in attesa del tanto ormai agognato riassetto amministrativo che dovrà coincidere con le elezioni di secondo livello.

Elezioni fissate dal Governo siciliano per lo scorso 11 settembre e poi slittate a data da destinare.

In queste ore frenetiche per la Provincia, senza commissario e senza dirigente del settore Economico, anche lui dimesso da lunedì, si attendono segnali da Palermo che- rassicurano fonti ufficiose- dovrebbero arrivare tra qualche ora.

A proposito di Guarrera, una missiva, a firma dei dipendenti a tempo indeterminato, è stata accolta dal dirigente, in cui si invita lo stesso a ritirare le dimissioni, riponendo massima fiducia nell'operato del vertice economico dell'ente locale.

Senza il timone della politica la nave affonderà. E' questa ormai l'opinione comune dei dipendenti della ex Provincia che si attendono una forte azione dell'Esecutivo siciliano, in procinto di aprire, almeno così pare, la trattativa con il Governo romano .    

    

 
Commenti

Categorie: La ProvinciaNumero di visite: 1603

Tags: Crocetta;Scaduto;Regione Sicilia


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+