masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Mauro. Tutti a teatro venerdì

Sarà in scena con il suo primo film indipendente al super cinema "Grivi"

Il progetto Idiot Savant,la  compagnia con cui è andato stato scena ad  Enna nel dicembre  del 2013 continua a gonfie vele.

Muro Lamantia, ennese di adozione, ma milanese di nascita,ormai è un attore impegnato,accreditato,impegnato.

Cinque lavori all'attivo di cui uno in scena in questi giorni, "Il complesso di Telemaco", una bizzarria a partire dal mito di Telemaco,spiega Mauro,  e uno studio di Massimo Recalcati sul confronto fra generazioni.

"Il testo di questo spettacolo è scritto da me e il regista Filippo Renda.E' la prima volta che scrivo per il teatro e il pubblico sta reagendo alla grande. La compagnia è il mio "cuore pulsante", il progetto nato dalle mie mani e da quelle dei miei compagni e su cui investo molto sudore, fatica e amore."

Questa stagione, poi, ha visto protagonista Mauro a gennaio e febbraio scorso  di un progetto al teatro stabile di Napoli, "La morte della Bellezza",tratto  da un romanzo di Giuseppe Patroni Griffi sull'amore omosessuale, spettacolo che andrà in scena  anche questa volta a  Napoli e successivamente  a Milano,l prossima stagione."

 Mauro parla del suo lavoro, con grande entusiasmo. Lui , sin da piccolo aveva un sogno : fare l'attore, dare sfogo alla sua creatività, seguire le sue passioni.

 E ci è riuscito.

 La sua esperienza è legata, dice lui, ad un fattore di crescita, non solo professionale.  "Sono un'altra persona, anche sotto il profilo umano."

 E se prima del suo exploit, per quanti lo conoscono, Mauro era già una bella persona, figuriamoci adesso...

 Il successo, difiatti, non gli ha montato la testa. Piedi a terra, sorriso e tanto, ma tanto studio. In pratica sacrifica le sue giornate perchè è sempre a teatro a studiare testi e provarli.

Ultimo progetto, ma solo perchè in ordine cronologico, la programmazione della fiction "Romanzo Siciliano" su Mediaset, di cui Mauro è protagonista di una puntata. 

"Per ora questo è quanto".  Ci sorride e noi gli rispondiamo" meglio di così..."


 
Commenti

Categorie: Costume e SocietàNumero di visite: 1714

Tags: Mauro La Mantia;Supercinema "Grivi"


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+