masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Centro immigrati regolari ad Enna. Modello per la Sicilia

Lo sostiene il commissario della ex Provincia, Antonio Parrinello, durante la cerimonia di inaugurazione

" Ci sono tutte le premesse affinchè il centro per gli immigrati regolari di via Orfanotrofio ad Enna possa divenire un vero modello da imitare in tutte le altre realtà siciliane". 

Così sostiene il commissario straordinario della ex Provincia, Antonio Parrinello, durante il convegno che ha preceduto ieri la cerimonia di inaugurazione avvenuta nei saloni di rappresentanza della Prefettura.

" In un momento di grande difficoltà,  anche alla luce degli ultimi avvenimenti e delle sommosse che stanno investendo tutta l'area del Mediterraneo, il commissario invita invita alla tolleranza e alla solidarietà e soprattutto all'integrazione di tutti quei soggetti fuggiti dalle guerre e della fame sicura, e ciò  nonostante cresca la tendenza all'omofobia in Europa alimentata da alcuni esponenti politici di estrema destra, la risposta può essere sola quella dell'accettazione e dell'integrazione, legata alla legalità".

In questo preciso contesto seguita Parrinello  " il centro si pone come realtà di grande interesse a livello sociale che vedrà attivare una rete tra le istituzioni coinvolte nella gestione del progetto, finanziato con fondi europei e che rappresenterà l'occasione per rendere la quotidianità degli immigrati regolare più stabile nel territorio ennese". 

"Solo così con l'apertura verso l'altro noi possiamo riuscire a combattere guerre, e prese di posizioni che nascono da pregiudizi e da distorti approcci con chi ha usi e costumi differenti". 

 
Commenti

Categorie: Costume e SocietàNumero di visite: 1438

Tags: centro per immigrati regolari


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+