redtube brazzers massage redtube xvideos xhamster
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Il medico colpito da Ebola. Parlano i suoi colleghi

Tutti lo conoscono e tutti d'accordo sul dire che è un uomo disponibile

Dopo un momento iniziale di reticenza, i medici del nosocomio ennese, rompono il silenzio.

Il primario del reparto presso cui lavora Fabrizio ,il medico attualmente ricoverato all'ospedale Spallanzani di Roma, in stretto stato di osservazione,Guarneri lo descrive come una persona di grande sensibilità.

 “Sempre pronto a darsi da fare. Ama il suo lavoro e la sua branca e non si tira mai indietro. Se c'è da fare un turno in più, lui è sempre pronto. Lavora con noi da 7 anni. Posso dire che è  un collega molto disponibile. La sua esperienza con Emergency lo prendeva molto. Sapeva i rischi che avrebbe corso, ma lui era certo di andare a fare la cosa giusta.”

Un'altra collega, raggiunta telefonicamente, mostra reticenza, poi si lascia andare e conferma "Una brava persona, anzi una persona fantastica." 

Poi torna sui suoi passi e chiede riserbo, sopratutto per la mamma del medico che ha 83 anni  e che se lo venisse a sapere le prenderebbe un colpo."

Ci rimanda ad una successiva telefonata per raccontare del suo rapporto professionale con il medico.

La richiamiamo e  ci fa rispondere dal suo capo che taglia corto bruscamente

 “Nessuna intervista. Nessuna dichiarazione. “

Evidentemente  la donna se ne sarà pentita, ma non capiamo come mai, seppure rispettiamo le sue decisioni.

 In queste ore all'ospedale "Umberto I" è un via vai di giornalisti e telecamere. Anche il primario di chirurgia, Mauro Sapienza di Catania, dispensa elogi nei confronti del collega .Intanto la moglie e le figlie, che lo hanno raggiunto a Roma,attendono l'esito del test che confermi o meno il contagio del virus Ebola 

Commenti

Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+

ankara escort