masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Il commissario straordinario accoglie la richiesta del sindaco Sinatra

Sarà il servizio gare dell'Ente ad occuparsi di due progetti urgenti per conto del comune di Leonforte

Sarà il settore Affari Generali, e in particolare il servizio Gare e Appalti dell’ex Provincia, ad espletare due gare urgenti per conto del Comune di Leonforte.

Il commissario straordinario, Salvatore Caccamo, ha accolto, infatti, con propria deliberazione la richiesta formulata dal Sindaco Francesco Sinatra ai sensi della normativa vigente secondo la quale i comuni non capoluogo possono avvalersi dei competenti uffici delle Province per l’acquisizione di beni, lavori e servizi.

Il ricorso agli uffici dell’Ente da parte del Sindaco di Leonforte si è reso necessario vista l’urgenza dei due lavori che -come motiva il primo cittadino nella nota inviata al commissario straordinario- “sono improcrastinabili in quanto il ritardo potrebbe determinare danni patrimoniali al comune per la perdita del finanziamento . Inoltre, per i lavori relativi al consolidamento delle pendici vi è il rischio di dissesto idrogeologico con conseguenze sulla scuola sottostante e sulle abitazioni”.

I lavori nel dettaglio riguardano, infatti, il “Consolidamento e messa in sicurezza del Monte Cernigliere – zona sovrastante la via Trieste – e la “Riqualificazione funzionale ex edificio EAS in Laboratorio Culturale”.

Commenti

Categorie: I Comuni, LeonforteNumero di visite: 1859

Tags: sindaco di Leonforte


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+