masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Vertenza Telecom srl. Il presidente del Consiglio provinciale e i capigruppo incontrano i lavoratori

venerdì 20 dicembre 2002



Si è tenuto ieri mattina (martedì) un incontro tra il presidente del Consiglio, Salvatore Bevilacqua, i capi gruppo consiliari, e una delegazione di lavoratori Telecom srl, accompagnati dai rappresentanti della Cgil, per verificare la disponibilità degli esponenti del consesso provinciale a sostenere la questione che interessa 26 lavoratori ennesi, in servizio, fino al 20 maggio del 2000,alla Telecom srl. Il presidente Bevilacqua ha rassicurato i suoi interlocutori relativamente al sollecito della applicazione di un protocollo, siglato il 21 agosto del 2002 tra Governo regionale ed Italia lavoro, la agenzia del Ministero del Lavoro,che prevede, tra l’altro, la redazione di un progetto a sostegno dell’occupazione e la ricollocazione dei lavoratori, attualmente in casa integrazione straordinaria fino al 31 dicembre p.v. L’applicazione dell’accordo, inoltre, è indispensabile al fine di prorogare la cigs ai dipendenti della società impegnata nel settore delle installazioni telefoniche. ”La vicenda - si sono così espressi i capigruppo - drammatica per il suo epilogo, dovrà essere tenuta costantemente sotto controllo da questo Consiglio provinciale, per evitare che ritardi e lentezze abbiano ricadute sulla pelle degli ex dipendenti di Telecom.” Nel corso dell’incontro è stato concordato di sottoscrivere un documento, da inoltrare alla Regione siciliana, in cui si chiede di convocare la task force regionale per dare seguito all’accordo fino ad oggi disatteso.


Il Capo Ufficio Stampa

Commenti

Categorie: Comunicati StampaNumero di visite: 1148

Tags:


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+