redtube brazzers massage redtube xvideos xhamster
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Pulite dal fango le condutture della Diga Olivo. E’ tutto pronto per la campagna irrigua 2014.

martedì 1 aprile 2014

Procedono senza sosta gli interventi di pulizia per rimuovere il fango accumulato nelle vasche di distribuzione delle acque della diga Olivo. E’ di stamani il sopraluogo effettuato dal presidente dell’osservatorio, Biagio Cascio assieme all’assessore all'Agricoltura, del comune di Barrafranca, Alessandro Crapanzano e all’ingegnere Alessandro Scelfo, del Consorzio di Bonifica di Enna, per verificare lo stato dell’arte dei lavori. “ Sono degli interventi necessari- spiega Cascio- che miglioreranno di certo la distribuzione.

Gli agricoltori hanno, spesso, lamentato il fatto che la presenza del fango nelle condutture ha creato provocato disagi nell’erogazione perché ha otturato le condutture. Grazie alla sinergia promossa dall’osservatorio anche con il Consorzio di Bonifica si è nelle condizioni oggi di mettere in campo una seria programmazione in grado di pianificare ed ottimizzare la distribuzione dell’acqua garantendo agli agricoltori un servizio efficace e soprattutto nei tempi richiesti. “ Le vasche non venivano pulite da oltre vent’anni – fa sapere l’assessore Crapanzano- è un risultato che premia il lavoro svolto dall’osservatorio che diventa così uno strumento indispensabile per fare sistema tra enti pubblici e privati”.

Intanto, l’ingegnere Scelfo ha fatto sapere che sono stati ultimati i lavori di telecontrollo e che sono stati sostituiti anche i galleggianti sia all'entrata che all'uscita delle vasche sempre per garantire una maggior efficienza al servizio di distribuzione idrica. Giorno 3 marzo- ha comunicato il direttore del Consorzio di Bonifica Gaetano Punzi- sarà una giornata dedicata all'apertura dell'acqua presso il centro direzionale di contrada Torre alla presenza dei componenti dell’osservatorio, dei rappresentanti sindacali di categoria, degli agricoltori e delle Istituzioni.

L’ufficio Stampa
Commenti