redtube brazzers massage redtube xvideos xhamster
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Enna debutta come capitale green

Ad Enna il primo festival nazionale sulla sostenibilità. Ricchissimo il programma

Dal 25 al 30 Enna giugno prossimo Enna ospita il I° Festival Nazionale sulla Sostenibilità Ambientale, Alimentare, Animale.

L’evento, ideato da Fernando Bruno, è organizzato con il patrocinio del Comune di Enna e la Regione Sicilia, in collaborazione con l’unico ristorante vegan-fruttariano d’Italia (www.veganfruttariano.it),il Comitato Etico AAA Sostenibilità (CEAS), l’Associazione Culturale Veg Sicilia (www.vegsicilia.it) e la ProLoco di Enna.

Il programma è stato reso noto nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta oggi alla sala Cerere di Palazzo Chiaramonte e alla quale hanno partecipato il sindaco di Enna, Maurizio Dipietro, Fernando Bruno, l’attrice Loredana Cannata, testimonial e madrina dell’evento, Gioia Pugliese della Proloco e Luce Pennisi di Veg Sicilia. 

Il Festival, che punta anche sulla sensibilità etica a protezione e salvaguardia dell’ambiente e della valorizzazione dei territori storico-culturali ed archeologici, ha scelto Enna per raccontare di nuove forme di nutrizione eco-sostenibili e salutistiche. 

La cinque giorni vanta testimonial di eccezione, oltre a Loredana Cannata presentatrice e conduttrice, come l’attrice Daniela Poggi che sarà anche protagonista di una piece teatrale sabato 29 (Anima Animale per la regia di Luca De Bei), l’ex show girl Cannelle, oggi imprenditrice etica, l’attrice hollywoodiana Katie Cleary fondatrice di una associazione attivissima in California e negli USA (Peace 4 Animals), il regista e filmaker Thomas Torelli, Roberto Lipari, bravo comico palermitano in ascesa (attualmente sta girando un film con l’attore Zingaretti a Roma) lo scrittore Pino Aprile, il naturalista Paolino Uccello e diversi altri tra scienziati, medici, ricercatori e biologi. 

Il I° Festival Nazionale sperimenta nuovi orizzonti di gusto, con un occhio alla protezione dell’ambiente si tiene nel centro storico della città, ma anche a Pergusa, al Castello di Lombardia, alla Rocca di Cerere, alla Torre di Federico e si snoda tra dibattiti, esperienze, conferenze, incontri culturali ed artistici, vernissage, show cooking, esposizioni di prodotti ed alimenti etici e biologici, momenti di spiritualità, eventi sportivi, solidarietà ed accoglienza. “Non si può parlare di sostenibilità ambientale se non si parla degli animali e di alimentazione. 

I tre temi sono strettamente correlati ed è la prima volta in Italia che un festival sulla sostenibilità affronta l’argomento in maniera così organica - ha detto Fernando Bruno, organizzatore dell’evento. “Siamo fieri di ospitare il I Festival sulla sostenibilità ambientale, animale, alimentare, un tema su cui dobbiamo riflettere – ha detto il sindaco Maurizio Dipietro – La città è pronta ad accogliere questa manifestazione che contiamo di ripetere negli anni”.
“Ognuno di noi, nel nostro piccolo ha l’obbligo di fare qualcosa per la salvaguardia della terra – ha detto l’attrice Loredana Cannata .
IL I° Festival sulla Sostenibilità Ambientale, Animale, Alimentare è la giusta evoluzione dell’ultimo creato dal Cefi (Comitato etico fruttariano), il Comune di Milano e la Provincia di Milano che si è tenuto nella capitale lombarda. Ad Enna, oltre a numerose degustazioni di cibo fruttariano sia cotto sia raw, si avrà la possibilità conoscere produttori di frutta, di cosmetici, abbigliamento, accessori, energia elettrica green, riciclo e si potrà assistere a divertenti show cooking tenuti da chef fruttariani e vegani ed anche incontri informativi e tavole rotonde con esperti del settore, medici, nutrizionisti, filosofi, scrittori, economisti, ricercatori oltre a gare podistiche, raduni con biciclette anche elettriche, esposizioni di auto elettriche e solari, visite guidate ai siti archeologici e naturalistici.
Tra i ricercatori e scienziati, la biologa e psicologa MarilùMengoni e il medico Vasco Merciadri (facenti parte del Comitato organizzatore), Paolino Uccello, naturalista e storico, Michela De Petris medico alimentarista vegana, Sabina Bietolini medico nutrizionista vegan, Amelia Impellizzeri “la scrittrice degli animali”, Stefano Tirelli, esploratore e medico dello sport, Pino Aprile, storico, giornalista e scrittore, Roberto Lipari comico palermitano vincitore di Colorado, Alessandra Di Lenge delle Iene Vegane, Antonio Pimpini esperto di signoraggio bancario, Fabiuccio Maggiore economista, solo per citarne alcuni.
I visitatori, che è previsto arrivino da tutte le parti d’Italia, potranno usufruire di un eccezionale sconto per il viaggio grazie ad un accordo con una grande compagnia di autobus che collegherà Enna dalle maggiori città d’Italia, pernottando presso strutture alberghiere convenzionate e consumare pasti vegani e fruttariani c/o rinomati ristoranti convenzionati sempre a prezzo scontato. Per coloro i quali vorranno, dopo l’evento, concedersi un proseguo di permanenza, una vacanza balneare o di altro tipo in Sicilia sono pronti dei pacchetti vacanza riservati a prezzi vantaggiosissimi.

Cartella Stampa / Documenti

 
Commenti

Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+