masal oku
it-ITfr-FRde-DEen-USes-ES

Enna rassegna teatrale “Voci di Sicilia”. Al via l’ottava edizione

Si svolgerà al Teatro Garibaldi a partire dal 14 Dicembre e fino a Maggio

Presentata questa mattina l’edizione 2018/2019 di “Voci di Sicilia”, la rassegna teatrale giunta ormai alla sua ottava edizione che si svolgerà al Teatro Garibaldi del capoluogo siciliano a partire dal 14 Dicembre e che si concluderà a Maggio. Presenti alla conferenza stampa il direttore artistico della rassegna Peppe Truscia, gli attori Salvatore La Mantia (in arte Totino del duo comico Toti e Totino), Sandro Vergato, Gaetano Libertino e Sandro Rossino. Per l’amministrazione comunale, che dà il patrocinio alla rassegna, presente l’assessore allo spettacolo Francesco Colianni.
Come ormai da tradizione, saranno sei gli appuntamenti in cartellone, con protagonisti artisti di livello nazionale e prestigiose realtà teatrali siciliane.
Si partirà venerdì 14 Dicembre con la compagnia teatrale “DeLoi” di Lucera che porterà sul palco del Garibaldi la commedia comica “I Corteggiatori”, commedia scritta da De Girolamo e Loiudice con la partecipazione di Vito De Girolamo e Carlo Loiudice. Sabato 2 Febbraio sarà la volta, invece, del famosissimo duo comico siciliano Toti & Totino, protagonisti di “Ma tu… che lavoro fai?”, commedia comica scritta proprio da duo comico palermitano Mancuso e La Mantia che vedrà sul palco anche la partecipazione di Paolo La Bruno e Tiziana Martilotti. La Nuova Compagnia Teatrale “Il Canovaccio” di Leonforte sarà, invece, la protagonista domenica 17 Febbraio della commedia brillante di Peppino De Filippo “Non è vero ma ci credo”. L’attore catanese Sandro Vergato salirà sul palco del Teatro Garibaldi di Enna sabato 23 Marzo con il suo spettacolo comico “Ridiamo Allegria”. Domenica 14 Aprile protagonista il noto attore Mario Zamma in “Sbussolati”, varietà comico-musicale scritto e diretto da Roberto D’Alessandro. Chiuderà l’edizione 2018/2019 di Voci di Sicilia sabato 25 Maggio la compagnia teatrale ennese de “I Guitti” con lo spettacolo “Tante donne e un libertino”, commedia brillante in due tempi con libero adattamento e regia di Gaetano Libertino.
Un cartellone, dunque, ricco e di qualità che non mancherà di far divertire il pubblico ennese e non solo ennese.
“Siamo felici di riproporre alla città di Enna – ha commentato Peppe Truscia durante il suo intervento in conferenza stampa – questa ottava edizione di Voci di Sicilia, un cartellone anche quest’anno di spessore che vedrà sul palco sia nomi importanti del teatro nazionale, sia realtà teatrali regionali di livello assoluto. Abbiamo lavorato sodo in questi mesi per garantire ancora una volta un cartellone di alto livello e siamo sicuri che la qualità di questi spettacoli sarà nuovamente apprezzata dal pubblico. Diamo come sempre priorità ai nostri artisti siciliani ma anche del territorio ennese”.
Parole di plauso sono state espresse a Peppe Truscia ed alla Cooperativa Olimpo (organizzatrice della rassegna) dall’assessore allo spettacolo Francesco Colianni.
“Voci di Sicilia – ha commentato l’assessore – rappresenta la giusta sintesi della collaborazione tra pubblico e privato. Ringrazio a nome dell’amministrazione comunale Peppe Truscia per il suo grande impegno ed il suo dinamismo nel riproporre ogni anno alla sua città una rassegna di assoluta qualità”.
E’ già aperta la campagna abbonamenti relativa all’ottava edizione della rassegna “Voci di Sicilia”. Abbonamenti: Platea € 90,00, Palchi centrali € 80,00, Palchi laterali e Galleria € 70,00. Biglietti: Platea € 16,00, Palchi centrali € 14,00, Palchi laterali e Galleria € 12,00. Sono previste riduzioni per vecchi abbonati, associazioni, clubs service, Cral, over 65 ed universitari. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare la direzione artistica al 335.457082 o il botteghino del Teatro Garibaldi di Enna (tel. 0935.40540). Biglietti disponibili anche sul circuito Liveticket e presso Eunofly Viaggi in Viale Diaz ad Enna Alta.
 
Commenti

Categorie: I Comuni, EnnaNumero di visite: 171

Tags: Teatro Garibaldi“Voci di Sicilia”


Ultime notizie

Archivio

Seguici su YouTube

Seguici su Facebook

Seguici su Google+